Acquisti

Istituto per la Difesa del Consumo

Istituto per la Difesa del Consumo, è un'associazione libera ed indipendente senza fine di lucro, di consumatori ed utenti, attiva in tutto il territorio nazionale.
Lo scopo dell'associazione è quello offrire ai propri associati assistenza legale altamente qualificata a costi...altamente ridotti!
Il principio è semplice: in tanti si può scegliere il meglio e si può risparmiare.

Istituto per la Difesa del Consumo svolge la propria attività dall'aprile 2008. Ad oggi oltre 30.000 utenti sono diventati nostri associati (dato aggiornato al 30 aprile 2015).

I nostri obiettivi

  • offrire, ai nostri associati, consulenza legale qualificata e specializzata;
  • favorire e promuovere la diffusione di notizie ed informazioni attinenti la difesa del consumo ed il consumo consapevole;
  • Promuovere le istanze sociali dei consumatori presso le istituzioni;
  • Agevolare il confronto tra professionisti e volontari cittadini, per l’approfondimento di tematiche inerenti il rispetto e la difesa dei valori civili.

 

Difendi i tuoi diritti

Banche, compagnie assicurative, gestori telefonici, catene commerciali, agenzie turistiche o di servizi potrebbero  materialmente ascrivere una buona parte dei loro profitti ai piccoli soprusi che quotidianamente consumano in danno dei loro clienti, effettivi o potenziali.

Le pubblicità  ingannevoli, le promesse rese e poi mai mantenute, le estenuanti attese telefoniche per sporgere un reclamo, i contratti redatti ad arte per nascondere insidie, sono solo alcuni degli strumenti più spesso utilizzati per scoraggiare ogni forma di rivalsa e per lasciar trasparire un messaggio: meglio subire, anzichè¨ ricorrere alla giustizia per far valere i propri diritti.

La giustizia spesso è innegabilmente lenta e contorta, ma il settore della tutela del consumo è in forte ascesa. È giunta l'ora che i consumatori acquisiscano la piena consapevolezza di rappresentare una classe, anzi di poter anch'essi divenire "un potere forte", in grado di condizionare il mercato, premiando quegli operatori che accettino apertamente il rischio di una comunicazione trasparente, o addirittura astenendosi da determinati consumi.

Il primo passo verso questa crescita, culturale e giuridica, deve provenire dai fenomeni di aggregazione, offrendo voce, forza e rappresentatività  alle associazioni e ai comitati.

Per assolvere a questa delicata funzione, gli scopi che ci prefiggiamo sono due, tra loro intimamente connessi: far conoscere ai consumatori i propri diritti, divulgando le notizie e le piccole guide pratiche che troverete pubblicate tra le pagine del sito; offrire supporto e consulenza legale agli associati a costi ridotti presso studi professionali altamente specializzati nel settore consumeristico.

Chi siamo
 

Segnalazioni all'antitrust

Ogni soggetto privato od organizzazione che ne abbia interesse, anche senza l'ausilio di un Avvocato, può richiedere l'intervento dell'antitrust nei confronti di pratiche commericali che ritenga scorrette (pubblicità ingannevoli o aggressive) ai sensi del codice del consumo. La richiesta/segnalazione porterà all'emissione o meno di un provvedimento sanzionatorio nei confronti del professionista.

Segnalazione all'autorità garante della concorrenza e del mercato
La segnalazione all'antitrust, per essere valida, deve possedere requisiti essenziali, quali:
  • nome, cognome, denominazione o ragione sociale, residenza, domicilio o sede del richiedente (in quanto necessaria al fine del recapito delle comunicazioni sull'esito del procedimento) nonché recapiti telefonici ed eventuali recapiti di telefax e di posta elettronica;
  • elementi idonei a consentire una precisa identificazione della pratica commerciale oggetto della richiesta nonché del professionista che l’ha posta in essere;
  • ogni elemento ritenuto utile alla valutazione dell’Autorità.

All'esito della segnalazione, l'antitrust deciderà se: 

  • archiviare il procedimento
  • dare avvio all'istruttoria al fine di emettere o meno un provvedimento sanzionatorio.

Avvio dell'istruttoria 
L'antitrust comunica l'avvio dell'istruttoria sia al professionista che ai soggetti che abbiano presentato richiesta d'intervento.
Nella comunicazione sono indicati: l'oggetto del procedimento, il termine per la sua conclusione, l'ufficio e la persona responsabile del procedimento, l'ufficio presso cui si può accedere agli atti, la possibilità di presentare memorie scritte o documenti ed il termine entro cui le memorie e i documenti possono essere presentati.

Termini del procedimento
Il termine per la conclusione del procedimento è di 120 giorni, decorrenti dalla data di protocollo della comunicazione di avvio e di 150 giorni quando, ai sensi dell’articolo 27, comma 6, del Codice del Consumo, si debba chiedere il parere all’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (vedi, ad esempio, nei casi di pubblicità ingannevole tramite radiodiffusione o televisione).
Nel caso in cui il professionista sia residente, domiciliato o abbia sede all’estero, il termine per la conclusione del procedimento è di 180 giorni e di 210 giorni quando si debba chiedere il parere all’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.
Si ricorda, che con provvedimento motivato del Collegio, il termine può essere prorogato, fino ad un massimo di 60 giorni che si vanno ad aggiungere ai giorni ex lege stabiliti. Tale proroga è giustificata solo nei casi di particolari esigenze istruttorie, nonché in caso di estensione soggettiva od oggettiva del procedimento (vedi, ad esempio, se si riscontra durante l'istruttoria che la pratica ingannevole riguarda anche altri professionisti). Con le stesse modalità, il termine può essere altresì prorogato, fino ad un massimo di 60 giorni, nel caso in cui il professionista presenti degli impegni.

Casi eventuali di sospensione  del procedimento 
Diverse categorie di professionisti sono sottoposti talvolta a codici di autodisciplina. Pertanto, il Collegio dell'Antitrust può decidere di sospendere il procedimento per un periodo non superiore a 30 giorni in attesa della decisione dell'organismo di autodisciplina cui il professionista è sottoposto.

Partecipazione all'istruttoria del privato o dell'associazione a tutela dei consumatori
I soggetti portatori di interessi pubblici o privati, nonché i portatori di interessi diffusi costituiti in associazioni o comitati, cui può derivare un pregiudizio dalle infrazioni oggetto dell'istruttoria, hanno facoltà di intervenire, senza l'ausilio di un Avvocato, nel procedimento in corso, inoltrando apposito atto, debitamente sottoscritto, contenente:

  • nome, cognome, denominazione o ragione sociale, sede, residenza o domicilio del richiedente;
  • l'indicazione del procedimento nel quale si intende intervenire;
  • adeguata motivazione circa l'interesse ad intervenire.

Il responsabile del procedimento, valutate la regolarità e la completezza della richiesta di partecipazione, comunica al richiedente che lo stesso può:

  • accedere agli atti del procedimento;
  • presentare memorie scritte, documenti, deduzioni e pareri.

Tale disposizione permette un maggior coinvolgimento del soggetto interessato all'istruttoria.

Provvedimento finale dell'Antitrust 
Al termine dell'istruttoria, l'organo procedente emana il provvedimento che ritiene opportuno e comunica alle parti ed ai soggetti eventualmente intervenuti nel procedimento, il provvedimento finale dell'Autorità, che è altresì pubblicato, entro 20 giorni dalla sua adozione, nel bollettino dell’Autorità. Non si esclude che l'Antitrust possa far pubblicare, a spese del professionista, il provvedimento emesso o gli impegni ottenuti dal professionista stesso al fine di rimuovere le scorrettezze.
Fonte: Delibera AGCM 15 novembre 2007, n. 17589 - Pratiche commerciali scorrette: regolamento sulle procedure istruttorie


Formulario 
L'Autorità garante della concorrenza e del mercato ha predisposto un modulo specifico da compilare da parte del privato per qualsiasi segnalazione e da inviare al seguente recapito:
Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, Piazza Giuseppe Verdi 6/A – 00198 Roma
Si riporta di seguito il link del modulo da compilare a cura del privato:
http://www.agcm.it/moduli--tutela-del-consumatore/come-segnalare.html

You have no rights to post comments

Commenti   

 
alessandro ottobre
+1 #71 alessandro ottobre 2017-04-04 20:32
salve potete aprire la pratica per quanto riguarda la regione del veneto per il bollo auto ,anno riferimento 2012 che ancora mi dicono che non ho pagato,invece e stato pagato in ritardo ma pagato ,ho mandato le ricevute pagate de 2011 2012 2013 tramite email cosa posso fare mi e arrivato da equitalia una riscossione di 381,49 potete aiutarmi.saluti grazie ottobre alessandro
 
 
Angelo Walter rossi
0 #70 Angelo Walter rossi 2017-01-10 15:05
Ho comprato due proiettori starlyf da kalai srl ,uno non era funzionante.ho telefonato mi hanno detto che me l ho sostituivano al massimo al 27 dicembre ora siamo al 10 gennaio e ora non rispondono più al telefono.ho visto che altri sono stati fregati e penso che ci sia una truffa .
 
 
Marysa
+1 #69 Marysa 2017-01-02 23:00
Salve, volevo segnalare un'offerta che compare nel sito di groupon: crema corpo argan Leocrema (250 ml) a 7,99 euro. nelle grandi catene di spermercati lo stesso prodotto è reperibile a costi notevolmente inferiori(gener almente si aggira sui 3 euro).
 
 
Franco Semenza
0 #68 Franco Semenza 2016-12-21 10:50
Citazione Carlo de marchis:
Ho comprato dalla Kalai srl di Serravalle ( San Marino) un proiettore Notion laser red+ grembo,+stndarada, dopo due giorni non funzionava praticamente più,ho tentato di chiamare i vari numeri, ti rispondono solo per sapere se vuoi acquistare, dopo vari tentativi mi ha risposto il loro ufficio per i clienti, sig.ra Valeria al numero 06-94803107, il 6-12-2016, ore 12,46 dicendomi mi sarebbe stato sostituito, da questo momento hai telefoni non rispondono più,.....


.. Anchio ho acquistato 2 di questi priettori, in uno funziona solo 1 luce, l'altro ha la luce molto più fievole di quanto dovrebbe essere. Sto cercando di contattare l'azienda ma è praticamente impossibile.
 
 
Carlo de marchis
+3 #67 Carlo de marchis 2016-12-19 12:24
Ho comprato dalla Kalai srl di Serravalle ( San Marino) un proiettore Notion laser red+ grembo,+stndara da, dopo due giorni non funzionava praticamente più,ho tentato di chiamare i vari numeri, ti rispondono solo per sapere se vuoi acquistare, dopo vari tentativi mi ha risposto il loro ufficio per i clienti, sig.ra Valeria al numero 06-94803107, il 6-12-2016, ore 12,46 dicendomi mi sarebbe stato sostituito, da questo momento hai telefoni non rispondono più,ho spedito il recesso di contratto il giorno 12/12/2016 raccomandata a/r nei giusti termini, che devo fare?se chiamo qualcuno dei loro numeri, e sempre la solita storia mi richiamano solo per sapere se voglio acquistare, alle mie rimostranze mi dicono che possono passarmi l'ufficio attenzione al pubblico, che ha il solito disco, mi richiamano solo se voglio acquistare,prat icamente un cane che si morde la coda.
 
 
Guerrino Costantin
+5 #66 Guerrino Costantin 2016-11-30 14:01
Volevo segnalare la pubblicità del sito minorcosto.it in quanto chiamano ad orari non convenzionali (ore 23) e parla un nastro registrato. Il numero è +39 02 89731899.
 
 
alberto barone
+1 #65 alberto barone 2016-11-28 16:10
invio fatture della gori acquedotto campana dal mio punto di vista trovo che non e chiara nei rispettivi consumi ,la societa acquedotta vesuviana emetteva le fatture di consumo nei rispettivi trimestri solari dell'anno di vero consumo inoltre trovo una truffa imposta per la quota nolo contatore quasi il doppio come differenza per consumo domestico a quello di uso giardino
 
 
Gaetana Vegna
0 #64 Gaetana Vegna 2016-10-29 06:22
Ho acquistato una borsa coccinelle da questo sito ad un prezzo molto vantagioso, dopo un mese non ricevo nulla mando una mail di sollecito, non ricevo nessuna risposta. Adesso ho dovuto cambiare la prepagata perchè temo ci sia una bella truffa sotto ..Vi prego di controllare il sito www.stemperando.it e ancora lì in bella vista un sito di tutto rispetto alla luce del sole..A mio parere andrebbe oscurato per non permette ad altre persone di cadere nella trappola..Grazi e mille G.V.
 
 
Anna14
+2 #63 Anna14 2016-10-24 08:28
ITALO TRENO : una truffa
Il sito funziona bene solo in caso di ACQUISTO, per tutti gli altri problemi, come rimborso o modifica di biglietto per qualche ragione le selezioni disponibili non vanno a buon fine. Bisogna allora telefonare al numero di assistenza clienti A PAGAMENTO (60 cent al minuto), ma stranamente dopo ben 2 telefonate e parecchi soldi spesi non sono riusciti a risolvere il problema, in quanto mi sono state date informazioni errate.
Al limite della legalità.
 
 
Fabrizio Zingaro
+1 #62 Fabrizio Zingaro 2016-10-19 11:55
Buongiorno ho delle importantissime segnalazioni da farvi circa paypal riguardo caso personale di mancata protezione acquisti e reati eventuali connessi.Il vostro sito per segnalare risulta oggi inaccessibile per errore .Ho documenti ed informazioni importantissime da trasmettere.Gra zie.Distinti saluti .Dr. Fabrizio Zingaro
 
 
Angelo82
+3 #61 Angelo82 2016-10-17 20:04
L'agenzia immobiliare Uemme di viale carnaro a Roma, mi ha chiesto il pagamento della parcella per l'acquisto di un appartamento (9000) per evitare di pagare l'IVA. Io mi sono rifiutato e ho pagato 9000+iva . Come posso segnalare questo comportamento scorretto e che lede tutti gli onesti contribuenti come me? Grazie
 
 
Massimo Perotti
+3 #60 Massimo Perotti 2016-10-16 11:31
Enel Servizio Elettrico ha aumentato dal 2013 al 2016 la quota fissa di commercializzaz ione vendita energia da €.5,80 al mese a €.8,50 (+46,56%)assolu tamente sproporzionato se riferito al tasso di inflazione reale annuo in italia pressochè nullo. Potete spiegarmi il perchè e portare a conosceza a tutti i cittadini italiani tramite mass media.
Grazie
 
 
Cristina Sca
0 #59 Cristina Sca 2016-10-09 20:26
I biglietti del concerto di Ligabue (tappa di Bari 24/02/2017) sono risultati esauriti dopo meno di due ore, ma esistono siti che li rivendono al doppio del prezzo.
 
 
Eleonora Ruzza
-2 #58 Eleonora Ruzza 2016-10-06 08:36
Buongiorno, anch'io mi unisco alla segnalazione di una pubblicità ingannevole perpetrata dalla KALAI S.r.l. con sede legale in via Camerario, 52 Falciano (San Marino)e sede operativa in via Guardia del Consiglio, 15 Serravalle (San Marino), che riguarda un prodotto denominato RENUMAX. Lo spot televisivo garantisce l'assoluta eliminazione di graffi da qualsiasi superficie di auto e moto, tramite l'utilizzo di una speciale resina che dovrebbe riempire i solchi causati dei graffi, ma il prodotto in questione non è assolutamente in grado di ridurre neanche minimamente i suddetti graffi.
 
 
Patrizia Cesaro
+2 #57 Patrizia Cesaro 2016-09-27 08:41
Buongiorno , vorrei inoltrare una denuncia alla Vodafone poiché sono 14 mesi che ho stipulato un abbonamento x la telefonia fissa e adsl , ma non ho quasi mai avuto il piacere di poter usufruito del servizio che pago mensilmente , inoltre invio molteplici reclami senza ottenere risposte o quantomeno non veritiere. Posso avere informazioni legali ? Grazie
 
 
Vagans
+1 #56 Vagans 2016-09-22 11:03
Buongiorno,

dove posso recapitare il modulo per segnalazione da parte del privato?

Dal link non riesco a visualizzarlo/scaricarlo.

Resto in attesa. Grazie

Saluti
Vincenzo
 
 
virgen
+1 #55 virgen 2016-08-31 18:51
Buona sera a tutti.
Ho bisogno di aiuto ho perso una sim dati quella per navigare fuori casa mai usata da me già che non ne ho chiavetta ne computer per utilizzare .avendo una bambina di dieci anni avevo bisogno di internet così inizia il mio incubo faccio un contratto con la Vodafone tutto incluso pagato le mie bollette sempre regolare cosa es trama questa sim ha generato 1.685 € en un mese traffico dal stereo ma io sono stata contattata solo quand'è arrivata a quella soglia come mai fatta denuncia dal carabiniere ma da loro solo se può fare per smarrimento così che Vodafone dice che devo pagare per il mio errore di perderla .....boo
 
 
P. Reccia
-1 #54 P. Reccia 2016-08-09 15:19
Buona sera, vorrei segnalare una pubblicità ingannevole perpetrata dalla KALAI S.r.l. con sede legale in via Camerario, 52 Falciano (San Marino)e sede operativa in via Guardia del Consiglio, 15 Serravalle (San Marino), che riguarda un prodotto denominato RENUMAX. Lo spot televisivo garantisce l'assoluta eliminazione di graffi da qualsiasi superficie di auto e moto, tramite l'utilizzo di una speciale resina che dovrebbe riempire i solchi causati dei graffi, ma il prodotto in questione non è assolutamente in grado di ridurre neanche minimamente i suddetti graffi.
 
 
ombretta
+1 #53 ombretta 2016-07-30 09:30
Salve,vorrei segnalare una pubblicita'inga nnevole che sta'effettuando il gestore vodafone.Ti fanno arrivare una promozione giga Week una settimana di traffico Internet illimitato dopo ti dicono quando chiami l'operatore che sono solo 4 giga di Internet.L'altr a e'via night puoi navigare dalle 23 alle 7 del mattino illimitatamente mentre sono i soliti 4 giga.Il fatto piu'sconcertant e e'che nella voce automatica ti parlano senza vergogna di traffico Internet illimitato.
 
 
Lore 2
0 #52 Lore 2 2016-07-25 20:14
Buonasera vorrei denunciare un caso di tarriffe stabilimento balneare la primula di alba adriatica lo stabilimento in questione ha applicato dei prezzi non conformi su una conferma di giugno per 2 ombrelloni e 4 sdraio per il periodo dal 17 dl 29 € 400 € 15.00 al giorno il ragazzo del l'ombrellone accanto prezzo giorno €10,00 senza abbonamento ma con conferma giornaliera . Non dovrebbe essere al contrario più giorni fai è più ottieni il prezzo migliore ? Vedo molto strano questo comportamento dal proprietario dello stabilimento balneare come posso ottenere il rimborso della cifra non conforme
 
 
Luigina Farina
+2 #51 Luigina Farina 2016-07-23 12:45
Salve vorrei denunciare un caso di pubblicità aggressiva da parte del numero 0289730050 (sul web è pieno di gente che ha segnalato lo stesso problema, con lo stesso numero). Nonostante io abbia risposto chiaramente di non essere interessata mi chiamano ormai da mesi, quasi ogni giorno e fino a 4 volte al giorno. Nel tentativo di farmi cambiare gestore, mi dissero che presto ci sarebbe stato un aumento delle tariffe nelle mie bollette (falso - perdita di tempo per assicurarmene). Ma la cosa più incredibile è che loro sappiano il mio nome e cognome, il mio numero di cellulare, e il gestore delle mie utenze di luce e gas. Ho già chiamato il gestore in questione: mi hanno detto che loro non cedono dati a società terze. Come è possibile? Come posso difendermi?
 
 
Ciro
+1 #50 Ciro 2016-07-20 08:40
Segnalo un finanziamento di euro 7,315.10 netto erogato per un numero rate 120 con taeg 16,835% effettuato estinzione anticipata ho versato 8.060.29 + 40 rate da 121,00 euro mensili pagate per un totale 12.940 euro a parte i tassi da usurai credo ma con l'estinzione anticipata non bisognerebbe pagare meno?
 
 
Maria carmela
+1 #49 Maria carmela 2016-06-23 18:53
Saluto ,voglio segnalare ,che Edison mi sta massacrando con bollette ,di gas 1bolletta 392.00€ 2bolletta 396,00€ ,luce 95,00& vivo sola ,appartamento di 77 metri compresi balcone ,55 calpestabili.Se la girano come vogliono ,Nn stiro quasi mai ,solo TV solo 1poccola lampada per fare luce.Pensione 500.00€ come si fa ,danno colpa allo stato che vuole tasse alte.Aiutateci distinti saluti Maria
 
 
Maurizio00
0 #48 Maurizio00 2016-06-16 14:12
Buongiorno, ho letto su un sito che era possibile il passaggio da paysafecard a paypal, invece sembra che sono stato truffato! Ho caricato 20 euro e non sono mai arrivati sulla mia paypal!
 
 
Giusy
0 #47 Giusy 2016-06-16 06:48
Buongiorno, a Marzo del 2015 ho sottoscritto un abbonamento "Tutto Incluso Full" al prezzo promozionale di €. 27,95 per sempre, col vincolo dei 3 anni. Dopo 1 anno (ovvero a Giugno del 2016), chiedo il trasloco della linea mantenendo lo stesso numero. Per il trasloco di fatto mi hanno fatto sottoscrivere un nuovo contratto "Tutto Incluso Full" ma al prezzo di €. 32,95 al mese oltre all'addebito dei costi di trasloco. Ho letto tutto il contratto del 1o abbonamento sottoscritto ma da nessuna parte è specificato che in caso di trasloco si sarebbe dovuto sottoscrivere un altro contratto a condizioni diverse.
 

Chi è on line

Abbiamo 43 visitatori e nessun utente online

Contattaci






Come difendersi da Equitalia

Redazione reclami e diffide

Redigere una lettera, una querela, una disdetta, un recesso o una diffida può apparire superficialmente semplice, tanto da indurre al “fai da te”. Non è così e in tanti casi non disporre delle necessarie competenze giuridiche e non tutelare al meglio i propri diritti può costare caro

Anche una semplice comunicazione scritta può, infatti, produrre specifici effetti giuridici o, viceversa, non essere idonea a produrli se non correttamente formulata. 

Puoi contattarci gratuitamente e senza alcun impegno per esporci la tua problematica. Saremo lieti di offrirti consiglio e se vorrai potrai usufruire dei nostri servizi. Scrivici ad info@difesaconsumatori.com

Sostieni l’informazione libera ed indipendente

Da quasi dieci anni, Istituto per la Difesa del Consumo, attraverso i siti internet del suo circuito, fa informazione libera ed indipendente. In tanti casi la nostra attività consiste nel dar voce alle numerose segnalazioni che riceviamo dai nostri utenti circa truffe e beffe subite da operatori commerciali scorretti. Inevitabilmente ciò comporta un enorme esposizione a minacce e citazioni in giudizio per diffamazione e risarcimento danni, con tutte le conseguenti spese processuali.

Continua a leggere l'articolo completo