1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Avvocato (a mio avviso) disonesto

Discussione in 'Tutto il resto' iniziata da giuseppe battiato, Ott 10, 2017.

  1. giuseppe battiato

    giuseppe battiato New Member

    Registrato:
    Ott 10, 2017
    Messaggi:
    1
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Buongiorno,

    Vorrei raccontarvi brevemente la mia storia per capire se è possibile fare qualcosa per recuperare dei soldi che mi sono stati sottratti con l'inganno da un Avvocato.

    Sono titolare di una agenzia di disbrigo pratiche per immigrazione. Lavoriamo con Italiani e extracomunitari che viaggiano nel mondo oppure vogliono soggiornare in italia (quindi permessi di soggiorno, cittadinanze Visti in uscita e in entrata per l'italia e estero)

    Ho conosciuto un Avvocato che si spacciava per avvocato esperto in immigrazione per farmi supportare sulle pratiche relative alle problematiche legali (fortunatamente non è mai andata in porto nessuna pratica)

    Questo avvocato ci ha proposto (a me e ad un altro titolare di un'altra agenzia come la mia) di partecipare economicamente ad una pratica per 20 visti in ingresso in Italia di Cinesi per una gara sportiva.

    Il nostro contributo economico è stato di € 2000,00 (con assegno consegnato all'avvocato in Agosto)

    Ad oggi non abbiamo ricevuto ne il compenso e tanto meno restituiti i nostri soldi. Inoltre le mie telefonate vengono respinte e i continui solleciti via messaggi wapp, vengono letti ma non segue mai una risposta. Ritengo che l'avvocato sia una recidiva a questo tipo di "vizietto" di farsi anticipare i soldi e di non erogare il servizio...ma questo purtroppo l'ho scoperto solo dopo (altri suoi colleghi la conoscono molto bene) Oltre tutto credo abbia già in corso altre varie denunce sempre per lo stesso motivo. TRUFFA

    Le mie domande sono:

    1) secondo voi devo fare una querela all'avvocato?

    2) ci può essere il rischio che l'avvocato ci faccia una contro querela?

    3) avendo fatto un assegno intestato all'avvocato il quale ci ha fatto una ricevuta su pezzo di carta con il suo timbro dove si impegna a fare una pratica per nostro conto, ha valenza come prova della truffa?

    4) secondo la vostra esperienza, quali margini ci sono che io riesca ad avere i miei soldi indietro?



    So di essere stato ingenuo...ma questo non da il diritto a nessuno di truffarmi



    Vi ringrazio anticipatamente per la eventuale risposta

    Cordiali saluti
     
    Ultima modifica di un moderatore: Ott 13, 2017

Condividi questa Pagina