1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Disdetta linea Telecom per decesso titolare

Discussione in 'Utenze telefoniche, luce e gas' iniziata da romabbs, Lug 13, 2017.

  1. romabbs

    romabbs New Member

    Registrato:
    Lug 13, 2017
    Messaggi:
    1
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Buonasera,
    Vorrei cortesemente sapere se Telecom/Tim può pretendere gli importi fatturati "dopo" la data di decesso del titolare, fino alla data di avvenuto distacco della linea.
    Nel dettaglio, il titolare è deceduto a fine gennaio e la raccomandata di disdetta (per decesso) è stata ricevuta da Telecom il 20 marzo. Il titolare era intestatario da più di 24 mesi (anzi, da decenni) di una semplice linea di fonia fissa.
    Ora Telecom pretende importi fino alla data di effettiva disattivazione della linea (maggio) + i costi di chiusura contratto (35 euro ca.).
    E' corretto? Sul web ho letto che gli importi fatturati "dopo" la data di decesso dovrebbero essere stornati...
    Chiamando (più volte) il 187, mi hanno sempre chiesto di pagare tutto e, eventualmente, inviare un fax di reclamo.
    In caso avessi ragione io, perché non è possibile che tutto ciò (storno dei costi) avvenga in modo "automatico", senza la necessità di dover aprire il reclamo, inviare il fax, attendere l'esito, ecc., ecc.??
    Grazie in anticipo per l'attenzione.
     

Condividi questa Pagina