1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

truffa al telefono - operatori di telefonia

Discussione in 'Segnalazioni' iniziata da Choupeeetta, Ott 12, 2017.

  1. Choupeeetta

    Choupeeetta New Member

    Registrato:
    Ott 12, 2017
    Messaggi:
    1
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Scrivo per comunicarvi che ieri 11/10/2017 sono stata vittima di una truffa al telefono.
    Un numero privato mi chiama sul telefono di casa, presentandosi come un’azienda che agisce per conto di operatori di telefonia mobile e fissa.

    Mi dice che il mio contratto di telefonia fissa e internet sta per scadere e che si rinnoverà al costo di 55€ ogni 28 giorni (ora ne pago 39€ /mese). Mi dice inoltre che la Telecom non mi propone un’altra promozione e grazie a questa chiamata posso decidere se interrompere il contratto senza penali oppure accettarlo.

    Le ho chiesto se potevo pensarci su e richiamarla ma mi ha detto che dovevo darle risposta subito altrimenti lei mandava avanti la pratica e la prossima fattura Telecom che avrei ricevuto sarebbe stata con addebito di 55€.

    Non essendo disposta a pagare cosi tanto le ho chiesto se vi erano alternative, dopo aver fatto finta di controllare, mi propone un’offerta da parte della Vodafone, con la quale io pagherei solo 24€ al mese per 2 anni e poi 20€ per sempre.

    Purtroppo, sono stata presa alla sprovvista ed ho accettato l’offerta, comunicando i miei dati quali IBAN (via telefono) e Carta di identità (via numero Whatsapp 351 065 7406 una certa Rossella Perla).

    Dopo aver riagganciato con la Signora, chiamo subito la Telecom per chiedere perché la mia promozione fosse cambiata. Loro mi hanno risposto che non era vero e che inoltre se decidevo di andarmene, avrei dovuto pagare la differenza tra il costo reale del servizio e l’offerta di cui beneficiavo (pari a 295€).

    La Telecom ha segnalato al suo servizio antifrode il fatto e ha chiesto di annullare la richiesta di cambiamento di operatore.

    Oggi dovrei essere ricontattata dalla Vodafone per confermare l’offerta.. che ovviamente rifiuterò. Penso di aver 10 gg di tempo per rinunciare ad un contratto (che non ho, e quindi non ho firmato), giusto?

    Sono la prima a sapere che non bisogna mai comunicare i propri dati al telefono, ma fino a dove si spingono queste compagnie di telefonia per “rubare” i clienti agli altri operatori?
    In questo caso mi ha mentito dandomi informazioni sbagliate per quanto riguarda la mia promozione, e mi ha offerto un servizio ad un prezzo migliore di quello che mi offriva la Telecom.
    Ma è davvero giusto fare cosi?
     

Condividi questa Pagina