Renaissanceinvestltd.com è morta, Renaissanceinvestltd.co è viva

A volte basta una semplice lettera alfabetica a fare la differenza, una lettera che potrebbe costare una truffa di miglia e migliaia di euro.

La truffa di cui parliamo è quella tipicamente messa in atto dai signori, presunti esperti  e consulenti finanziari, che operano attraverso il sito Renaissanceinvestltd.

Per chi si fosse perso le puntate precedenti, di Renaissanceinvestltd abbiamo già parlato in questo nostro precedente articolo, quando il sito aveva ancora il suffisso (o meglio l’estensione di dominio) .com.

Dopo tante segnalazioni, tra cui anche la nostra, il sito (Renaissanceinvestltd.com) è stato finalmente oscurato. I truffatori, tuttavia, si sono rimessi immediatamente all’opera e hanno clonato il precedente sito, cambiando semplicemente l’estensione di dominio, che non è più .com ma .co.

Quindi, ci risiamo: se vi contattano telefonicamente e vi propongono fantastiche opportunità di investimento, statene alla larga. Se in più vi nominano il sito Renaissanceinvestltd.co potete direttamente troncare la conversazione.

Se invece siete già caduti in trappola e avete già versato del danaro, non cedete alla tentazione di credere che (come vi racconteranno) versandone altro riotterrete il  vostro in cambio: nessuno chiede soldi per dare in cambio soldi!

L’unico problema che dovrete porvi sarà come riuscire a recuperare quel che vi hanno già rubato.

Se volete saperne di più, potete contattarci inviando una mail a info@difesaconsumatori.com o compilando il modulo di contatto.

Default image
Avv. Alberto Russo

Leave a Reply